venerdì 1 luglio 2011

Musica per le orecchie del Consiglio Federale



5 commenti:

marco99 ha detto...

una notizia del tipo "revocato lo scudetto 2006 dell'inter" è probabile come quella di "rosy bindi eletta miss italia 2011" :)
nottee

Cronache bianconere ha detto...

Porta pazienza, Marco
E non mi sto riferendo al giocatore...
;-)

Ti riporto soltanto le prime righe di questo pezzo di "Ju29ro.com":

"L’atto di archiviazione dell’indagine sulle telefonate sfuggite è un clamoroso atto di autoaccusa della Figc, e in particolare del procuratore Palazzi, che ora non può non rassegnare le sue dimissioni. Notate la litote, che fa il verso alla figura retorica prediletta dal procuratore federale, il quale pilatescamente, nel suo documento scrive "non ci sono fatti di rilievo disciplinare che non siano improcedibili per prescrizione". Ossia descrive e mette in luce quello che non c'è e che sarebbe necessario per procedere, sfumando su quel che c'è.
La prescrizione è da considerare una manna per i soggetti incolpati ed allo stesso tempo una chiara colpa degli organi federali inquirenti che negli ultimi 15 mesi hanno letteralmente dormito, con l'aggravante che queste intercettazioni avrebbero potuto essere richieste a Napoli nel 2006 come ai tempi sollecitò lo stesso Borrelli"
(http://www.ju29ro.com/farsopoli/3230-telefonate-sfuggite-prescritte-e-ora-palazzi-se-ne-vada.html)

La partita non è ancora finita.
Un abbraccio

Giuliano ha detto...

bella la vignetta, però quelli lì non sono i dirigenti dell'inter, hanno le facce troppo simpatiche: hai presente Paolillo, Moratti jr e sr, eccetera?
Quelli lo fanno davvero, gli scudetti li fanno di latta, di alluminio, di cartone, tutto.
A proposito, fammi un promemoria, che io non me lo ricordo: a quanti punti di distacco era finita l'Inter, quell'anno 2006?

Anonimo ha detto...

La relazione di Palazzi in pratica dice che Tizio qualche anno fa ha guadagnato una medaglia UNICAMENTE per la sua onestà, ora scopriamo che onesto non era ma, VISTO CHE E' PASSATO UN PO' DI TEMPO, non solo non lo possiamo punire ma gli dovremmo pure lasciare la medaglia!
Lo trovo assurdo!
Così come trovo assurde le dichiarazioni in proposito dei vari Sconcerti, Bocca e compagnia.
Poi evito di commentare ulteriormente perché certe parole in bocca ad una signora non stanno bene!

Roberta

Cronache bianconere ha detto...

@Giuliano: si, si, li ho presenti. Assomigliano mica a quelli che puoi trovare nel link a seguire?
http://veneto.citycool.it/wp-content/blogs.dir/43/files//2010/05/a_32.gif
;-)

Nel 2006 distanziammo l’Inter di 15 punti (91 “teste di …, per dirla alla Mughini a 76).
L’anno prima, di 14 (86 contro 72)
Mica noccioline… :-)

@Roberta: ho letto tutto, Roberta.
In quei due giorni non mi sono perso un articolo, sia sulla carta stampata che in rete, memorizzando tutto.
Ad uso (e, spero, abuso) prossimo.
Non vedo l’ora di poter scrivere qualcosa nel merito.
Sono un po’ bloccato soltanto dal fatto che in questi casi bisogna stare particolarmente attenti a quello che ti esce dal cuore piuttosto che dalla testa

Un abbraccio a tutt’e due!