giovedì 27 gennaio 2011

E ora che ci hanno fregato Floro Flores e Maccarone, come facciamo? ...

11 commenti:

squeeze ha detto...

che disastro (al di là del rigore).

Cronache bianconere ha detto...

Sì, è vero: quello avrebbe potuto dare un corso diverso alla gara.
Però è stato un disastro. E (penso) lo sarebbe stato comunque...

Un abbraccio

MauryTBN ha detto...

Una volta c'erano zero idee dal centrocampo in su...ora zero idee dalla nostra linea di porta in su! Ci vogliono tanta pazienza e tanti soldi...soprattutto soldi però!! :)

Giuliano ha detto...

...non si può, visto che c'è ancora tempo, riprendersi Lanzafame e passare Martinez al Brescia? (e lascio perdere i giochi di parole su Immobile e Amauri...).
Questa di Martinez (pagato come Krasic) è una storia che mi mette dei gran dubbi su Marotta.
Per il resto, si può fare l'inventario: tra il Chievo di Delneri e l'Italia mondiale 2006, chi è che manca? Se ne manca uno, arriverà presto.
(La partita è stata equilibrata, ma la Roma aveva Vucinic e non una sagoma di cartone o - come avrebbe detto Brera - un frillo...)

Anonimo ha detto...

Ormai direi che non c'è più niente da dire. Ogni commento è superfluo. Finiremo peggio dell'anno scorso.
Per quanto mi riguarda sto seriamente pensando di smettere di commentare, tanto ogni volta stiamo qui a dire le stesse cose ed io, sono decisamente stanco!! Poi io sono Juventino e romano, quindi quello che già ho iniziato dalle 8.30 a subire in ufficio è veramente troppo.

Danny67

JUVE 90 ha detto...

alla Coppa Italia ci tenevo davvero tanto, mi è dispiaciuto un sacco. Certo, se ci avessero date quel rigore che hanno visto tutti tranne Damato a Ranieri forse finiva diversamente, chi lo sa... la Roma in fin dei conti ha fatto 3 tiri in porta

Antonio ha detto...

Ciao Thomas, mi chiedo e ti chiedo: ma c'è qualcosa che noi tifosi possiamo fare? Lo smarrimento è totale e non certamente per la sconfitta di ieri sera. Il rigore non dato è solo il sintomo di una assenza societaria. Il resto, fallo o non fallo non ha senso. Un tarlo comincia ad assalirmi ed anche la logica pazienza della ricostruzione dell'annozero-bis comincia a sgretolarsi. Ma Andrea è li per copertura di John? Quali sono le reali intenzioni della famiglia? Perdonami, so che non posso avere risposte, ma lo smarrimento mio è ufficialmente definitivo.

squeeze ha detto...

fino alle 20.45 non me ne fregava niente di uscire, ma mi è bastato vedere tutti in una volta ranieri mexes borriello e burdisso per farmi girare le palle istantaneamente

IoJuventino ha detto...

Se rileggo la formazione iniziale e la panchina... credo proprio che Del Neri si sia voluto togliere di mezzo l'impiccio Coppa Italia.

Capendo che non avrebbe avuto rinforzi (ed è facile leggere tra le righe della sua dichiarazione post partita) ha schierato la Juve-bis, che poi sarebbe tanto quanto le seconde linee di una provinciale.

Non posso che spiegarmi così la rinuncia, contemporaneamente, a Iaquinta, Aquilani, Marchisio e Krasic, e l'inserimento di Motta (disastroso!).

Poi sarò pure pazzo, ma a sentire Marotta prima, Del Neri poi... io mi sono fatto una idea precisa di quanto è accaduto a Natale in casa Juve dopo quella festa del 13 dicembre!!!

Cronache bianconere ha detto...

@MauryTBN: tanti soldi, sì…
Con un aumento del capitale, magari…
Poi, però, vanno spesi bene ;-)
E’ stata costruita un’intelaiatura di squadra, la scorsa estate? Sì?
Ok, adesso si immettano solo campioni. Senza “se” e “ma”

@Giuliano: l’operazione di Martinez, in tutta sincerità, non l’ho ancora capita neanch’io.
Lascio perdere tutte le considerazioni sugli studi che fatto lo staff della Sampdoria sulla partita che (lui) giocò all’epoca con la maglia del Catania contro di loro (i 12 km percorsi durante la gara, i rientri in copertura, ecc). E’ la cifra, ovviamente, che mi ha lasciato perplesso sin dall’inizio. Oltre al fatto che non si tratta di un giocatore di fascia.
Il talento si (intra)vede, in questi mesi magari ne capiremo un po’ di più.

Bellissima, Giuliano, la tua citazione su Brera e “l’inventario”
:-)

@Danny67: giornata pesante, eh?
A Roma, oggi, da juventino, dev’essere stato un incubo…
:-(

@JUVE 90: ci tenevo moltissimo anch’io, Sante.
Ma veramente tanto.
Guarda, in tutta sincerità: avremmo perso comunque. Ne sono convinto. E’ soltanto una mia opinione, sia chiaro.
La squadra di ieri è stata la fotocopia di quella dello scorso anno.
Il rigore c’era: nelle sue dichiarazioni post-partita Ranieri si è tolto proprio grazie a quell’episodio il “sassolino” che aveva dentro la scarpa nei nostri confronti.
Detto in sintesi: ci ha preso per i fondelli.
In pochi lo hanno capito. Il penalty era grosso come una casa, e lui lo sa benissimo

@Antonio: “smarrimento” è la parola giusta.
(Ottimo, al solito, il tuo articolo. Orami non te lo scrivo neanche più)

Parlo solo ed esclusivamente a titolo personale.
Andrea Agnelli doveva essere il nuovo Presidente della Juventus già da un po’ di tempo. Se non ci fosse stata Farsopoli.
Qui mi fermo. Basta ricostruire una storia che conoscono anche i muri. Compreso quei “perdenti” che oggi pensano di essere diventati “vincenti”. E che torneranno ad essere “perdenti”.

In risposta ad un commento, giorni fa, scrissi che “Capello non sarebbe tornato alla Juve, oggi, neanche morto”. “Domani”, invece, non è escluso. Lo posso scrivere ora che questa notizia è diventata di dominio pubblico. Ma circolava da tempo.

Le intenzioni della Famiglia, ovviamente, non le conosco.
Secondo me, e sottolineo “secondo me”, c’è l’intenzione di ricostruire la “Juventus” così com’era stata prima che venisse distrutta.
Mi fermo nuovamente.
Domani parlerà Andrea Agnelli. Avremmo modo di commentare le sue parole con calma…

@squeeze: con le tue considerazione, a volte, “leggi” il tifoso che è in me.
O, forse, in tutti noi…

@IoJuventino: hai un’ottima capacità di “vedere” cose che in pochi “vedono”.
E non è la prima volta che lo noto…

Un abbraccio a tutti!

Cronache bianconere ha detto...

@IoJuventino: quello che ti ho scritto ieri sera trova una conferma (involontaria, non lo potevo sapere) nell'editoriale odierno di Paola De Paola su "Tuttosport" ("perchè Del Neri ha fatto un cambiamento così repentino di formazione all'ultimo istante?")...

Un abbraccio e buon sabato