domenica 6 marzo 2011

Altro giro, altro regalo...


Aggiornamento del (primo) pomeriggio, giusto per ridere un pò insieme. Ringrazio Diego per avermelo inviato.
Guardate come esultano i giocatori della squadra islandese dello Stjarnan dopo aver realizzato un goal...



Ulteriore aggiornamento del (tardo) pomeriggio (grazie Roberta)


14 commenti:

Giuliano ha detto...

Ok, il campionato era già chiuso, il rischio di retrocedere pare che non ci sia, dell'Europa League chi se ne frega, si potrebbe chiedere un patteggiamento e finirla lì?
E poi tutti in vacanza, insieme a Felipe Melo e a Martinez (eccetera) che in vacanza ci sono già da un pezzo...

Anonimo ha detto...

La cosa più assurda è sentire Del Neri che alla fine della partita ha detto che la Juve gli è piaciuta, che ha giocato meglio che con il lecce e il bologna e che ci sta di perdere con il milan. Ma che cosa c'ha in testa sto cretino? Abbiamo perso 7 delle ultime 12 partite, abbiamo perso le ultime tre, senza segnare un gol e senza nemmeno creare una occasione da rete, abbiamo già ridotto Matri e Toni allo stato di fotocopia di amauri(quello con la maglia della Juve, visto che con quella del parma ha segnato già tre reti), schieriamo in campo giocatori che non riescono ad azzeccare nemmeno il più facile dei passaggi, e che appena subiscono un gol crollano mentalmente, non abbiamo lo straccio di un gioco, continuiamo a marcare a zona sui calci piazzati, continuiamo a far giocare martinez e iaquinta, continuiamo a sbagliare tutto ciò che si può sbagliare...ma che cazzo aspetta questo signore a dimettersi insieme a quel fenomeno di Marotta che già parla degli acquisti del prossimo mercato, ma si sa che sono chiacchiere e false promesse solo per poter arrivare alla fine della stagione senza essere linciati dai tifosi che non ne possono più. Marotta sveglia!! Mancano 10 partite ancora, che facciamo, vogliamo battere il record dei record perdendole tutte??? Basta!!!!! Io voglio Marcello Lippi su quella panchina, oggi stesso!!!


Danny67

Entius ha detto...

La Juventus attuale è allo sbando totale. Ieri sera non ha mai provato a tirare in porta, nemmeno per sbaglio. E il Milan è riuscito a portare a casa la vittoria con il minimo sforzo.
Del Neri è il principale colpevole ma non è il solo. Chi ha comprato Martinez a 12 milioni di euro? E quel paracarro di Toni chi l'ha portato?

Pigreco-San Trader ha detto...

Riguardatevi la partita. Contate quanti passaggi giusti ha fatto il signor Chiellini in tutta la partita. Passaggi che terminano con la palla toccata da un compagno. Non scorribande di forza che non servono a nulla. Poi altro conteggio, visto che questo mister non è in grado di fare altro schema che il 442, quanti cross dalle fasce sono arrivati in area almeno vicino ad un compagno?
Altro conteggio, quanti tocchi è in grado di fare il centrocampo Juve senza che l'avversario tocchi la palla? Quanti palloni ha toccato Toni di sponda andati ad un altro compagno? Manco in serie D giocano così male senza idee e schemi.

Cronache bianconere ha detto...

@Giuliano: guarda… Se dovessi reagire d’istinto, lascerei il blog così com’è sino a fine maggio.
Il fatto è che io non ho bisogno di “autostima” e non ho “blocchi psicologici”: vado avanti sempre e comunque. Con passione e determinazione.

Quella che chi esercita il lavoro più bello del mondo, e viene pagato profumatamente per farlo, dovrebbe avere. A dosi industriali.
Sempre e comunque…

@Danny67: ieri sera, come è diventata ormai mia consuetudine, ho visto solo il primo tempo della partita.
Mi è bastato per capire che nel secondo l’avremmo persa.

Quando mi hai scritto ero in giro con gli amici a Genova, stavamo per iniziare a percorrere (a piedi) la bellissima via San Lorenzo prima di infilarci nei vicoli del centro storico.

Il tuo sms, nonostante tutte le precedenti considerazioni, mi ha fatto gelare il sangue: “Che papera”…
Mi sono detto: “Ecco, lo sapevo…”
Ho guardato in faccia gli altri, e mi sono lasciato andare ad un piccolo sfogo: “E’ arrivato il goal del Milan, è arrivato il momento che aspettavo…”
Come fosse una condanna. E’ triste, se ci pensiamo.

Ovviamente non è riferito al pensiero che hai avuto nello scrivermi (anzi: mi ha fatto molto piacere, come sempre), ma al contenuto, alla sua sostanza.

Quando andai ad una cena organizzata dai ragazzi dello “Ju29ro.com” a Milano lo scorso mese di ottobre, come riportai nel blog prese parte anche Stefano Tacconi.
Persona squisita, apertissima nei nostri confronti e molto disponibile.

Quella sera raccontò molti aneddoti della sua carriera, e fece molte considerazioni “schiette”, “dirette”, sulla Juventus attuale e su molti membri del club, giocatori compresi.
La redazione decise di lasciare a Claudio Amigoni il piacere di scrivere un pezzo sull’evento, tralasciando – naturalmente – queste ultime. Sembrava corretto a tutti comportarsi in questo modo.

Quando le sentii dalla sua viva voce, in alcuni casi mi domandai: “Beh, forse sta esagerando…”.
Posso assicurare che le ha azzeccate tutte… A distanza di mesi.
E non mi riferisco alle più “banali”, a quelle che scriviamo qui nel blog.
Ieri sera mi sono rimbombate nella testa, non ho fatto altro che pensarci.

Le dichiarazioni di Del Neri? Metto al bando francesismi ed eufemismi: mi sono cadute le palle…

Cronache bianconere ha detto...

@Entius: bentrovato e grazie per il commento.
Ti assicuro, se mai ce ne fosse bisogno, che non abbiamo perso volutamente (ed in questo modo) contro i tuoi cugini rossoneri.

Siamo semplicemente scarsi, sia a livello tecnico che caratteriale.

Del Neri ha grosse colpe, anche se Martinez non è piovuto dal cielo. E non è l’unico,
Questa notte parlavo al rientro a casa con un amico genoano della Juventus targata Marotta-Del Neri.
Lui, da tifoso rossoblù, non può che ricordare gli ottimi risultati conseguiti da quel duo qui a Genova.

Gli domandavo: “Ma secondo te ha più colpe Del Neri o Marotta (o comunque la società)?”
Tu prendi alla guida della tua squadra un integralista del 4-4-2, e gli compri due esterni (Krasic e Martinez) che per quei ruoli non vanno bene. L’unico che si può riciclare è Pepe, una buona riserva.

Questo adatta gli uomini che ha al suo credo calcistico, sposta Marchisio sulla sinistra perché sa che non può fare a meno – per motivi diversi – sia di Aquilani che di Melo, e capisce che solo lasciando libero il serbo di scorrazzare lì davanti può ottenere qualcosa.

Il gioco regge sino a quando Quagliarella canta e porta la croce, giocando sia da attaccante che da centrocampista, aiutando (ulteriormente) una linea mediana forte ma anomala. Poi la punta si fa male, manda a puttenburgo il suo lavoro e gli comprano Toni.
E allora?

Rimane il fatto che tutti sono colpevoli, chi più, chi meno.
E’ che si tratta – nuovamente – di un fallimento.
Amen… Non so davvero più cosa dire.
E cosa scrivere…

@ Pigreco-San Trader: “Manco in serie D giocano così male senza idee e schemi”: nulla da eccepire…

Oggi ero indeciso se scrivere qualcosa o meno sulla gara di ieri sera. In mattinata mi è arrivato un articolo di Roberta: preferisco lasciarvi volentieri tra le sue mani, non sarei stato in grado di fare di meglio.

Un abbraccio a tutti e buona domenica

Anonimo ha detto...

Thomas novello Boniperti, esce dopo il primo tempo!;)

Come al solito troppo buono per quanto riguarda il mio post.

Su youtube c'è una lunga serie di divertentissime esultanze degli islandesi, quasi che durante la settimana,invece di allenarsi, preparassero una nuova coreografia

Roberta

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=hRypTzB3Puc&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=NHpAYlas7lA&feature=related

...si vede che sono a casa con l'influenza, eh? ;)
Roberta

marco99 ha detto...

Per DelNeri la partita non è andata male, ha visto grinta, determinazione ed ha aggiunto che siamo ancora in lotta per il quarto posto.

Vedo che non da peso al fatto che non abbiamo tirato in porta e che non c'è stato un cross degno di tale nome.

Ovviamente il suo amico Marotta è corso dagli spalti per "abbrancare" i primi cronisti a tiro ai quali confermare in tono rigidamente DA JUVENTUS che il tecnico non si tocca, avanti cosi, avrebbe tuonato.

Ecco godiamoci questa juve tanto difesa a colpi di cannone.
Possiamo gustarcela per altre 10 partite che si preannunciano deliziose :)

Nessuno deve temere che questo spettacolino osè venga rovinato dai brutti contestatori, spesso di serie C, a volte squadristi e pure indegni.
Anzi. Avanti cosi. Avanti con Marotta, avanti con DelNeri. Avanti con MArtinez e Grygera.
Tutto a posto cosi. In campo e fuori comprese le dichiarazioni di resa dei nostri dirigenti a fine gara.
Nessun timore, l'orco Moggi non arriverà a farci vincere.

ahhh mi raccomando, andate sul sito della Juve per comprarvi la stella.
Chi ama la juve ci mette la sua firma, parola di Blanc.

Cronache bianconere ha detto...

@Roberta: con una sostanziale differenza, però: Boniperti andava a casa e si godeva le immagini delle vittorie di una grande Juve; io torno e vado a letto incavolato nero…
;-)

Per quanto riguarda il tuo pezzo ti ho già scritto (e ringraziato) in privato. Ti chiamerò in settimana per un saluto veloce e per sapere se almeno tu riesci a fare meglio della nostra Juve e a vincere contro l’influenza…

I video? Aggiunti…
:-)

@marco99: rendiamo grazie a Dio.
Amen…
;-)

Un abbraccio a tutt’e due

Massim. ha detto...

Malatempora, amico mio... :-(
Anche io ho visto solo il primo tempo. Questa squadra non si può vedere. Mi dispiace dirlo ma ormai quello che faremo da qui in avanti è secondario. Però da giugno in poi bisogna metterci i soldi!

Cronache bianconere ha detto...

@Massim.: ieri sera non ho avuto neanche il coraggio di scriverti.
Domani o dopo, al rientro dal lavoro, ti chiamerò.
Non ci sono più obiettivi, ormai.
Neanche la tanto decantata (lo scorso anno) Europa League.

I soldi?
Ci sono, ci sono. Non ci vengano a parlare di fair play finanziario: siamo gli unici pirla che lo facciamo, mentre gli altri spendono e spandono e il divario si allarga a dismisura.
Inizino a prendere gente da Juve, aggiungendo liquidità di tasca loro. Di chi ha dato il via a questo scempio…

Un abbraccio ;-)

Ps: stasera ti saluterò Giovanni

squeeze ha detto...

che stramerda :(

Cronache bianconere ha detto...

Il dono della sintesi applicata al calcio...
:-)

Buon lunedì e buon inizio settimana, squeeze