domenica 3 aprile 2011

Finalmente una Juventus vincente. Ora sotto con i proclami...

13 commenti:

Pigreco-San Trader ha detto...

Mancava Chiellini in difesa, dunque abbiao sprecato molti meno palloni sulle ripartenze...
ehehheheh...poi vabè il 433 ora è imposto dalla sfiga perchè se fossimo stati al completo il mister
non avrebbe vinto..abbiamo vinto grazie alla sfiga
ahahahahah
almeno qualcuno che ci aiuta

Anonimo ha detto...

Fratelli, lo so, conta poco ma io Juventino di Roma, oggi, almeno oggi, godo come un maiale!!!

Danny67

Anonimo ha detto...

An'vedi come para Marco!
So' de Roma e tifo Juve!!!!!
:D

Roberta

Giuliano ha detto...

Ho letto le pagelle sulla Stampa: Grosso 7,5 Melo 7, eccetera eccetera. Che si fa, li si loda o li si prende a calci in q?
:-)
Io direi: sempre tener conto di chi hai di fronte, e delle sue motivazioni. A tutt'oggi, non è cambiato niente, siamo sempre settimi. la Champions può arrivare solo come dono divino, divina compensazione per farsopoli-tronchettopoli...

Però sono contento per gli juventini di Roma: so che sono tanti, ci voleva!

yashal ha detto...

Oh! grazie di aver battutto i cugini...saluti laziali

http://mondobiancoceleste.blogspot.com

IoJuventino ha detto...

Mah, che ti devo dire? A me sono piaciuti tutti!!! Ma proprio tutti, a cominciare da Del Neri che non ha sbagliato una mossa.

E poi che bello vedere la fascia sul braccio di quel gran giocatore e juventino che è Marchisio!

Un grazie a Marotta per aver preso Matri?

Cronache bianconere ha detto...

@Pigreco-San Trader: quindi… vorresti dire che ci ha aiutato la sfiga?
:-)
Scherzo (anch’io), dài…
Prendiamoci ‘sta vittoria. E “voliamo bassi”, che è meglio…

@Danny67: ti ho pensato spesso ieri, così come ti ho scritto anche via sms.
Ed ero veramente felice per voi “romani”…
;-)

@Roberta: “voi” (riprendo dal commento precedente) due… Compreso te, Roberta
:-D

(una delle prossime serate ti chiamerò, come promesso. A breve arriverà un week end fuori porta, ora sono un po’ incasinato. Poi ti spiegherò meglio al telefono)

@Giuliano: abbiamo più equilibrio noi tifosi che gli addetti ai lavori, sia quelli “in campo” che “fuori”. Ed è tutto dire…
:-)

@yashal: felice, eh? Tranquilli: se giocano come hanno fatto contro di noi, non vi pigliano manco a morire…
;-)

@IoJuventino: i lati positivi della serata di ieri sono molti, ma non posso dimenticare – allo stesso tempo - quanto successo in tutto l’arco del campionato.

Matri è bravo davvero, è stato un acquisto azzeccato.
Mi ripeto (parere personale): non è un fuoriclasse, ma un ottimo calciatore, con (ancora) ampi margini di crescita.
Puntare solo su di lui e Quagliarella per l’attacco del futuro, con tutto il bene che hanno fatto e che faranno, lo reputerei un errore.
Ci vuole anche in attacco un campione a cinque stelle. Accanto a lui, entrambi farebbero sfracelli.
Ma non si carichi il peso della Juventus solo sulle loro spalle.
Società “avvisata”…

Marchisio? Con quello schema gioca meglio, così come Aquilani e Krasic. Un caso?

Un abbraccio a tutti!

Pigreco-San Trader ha detto...

CI VOLEVA LA SFIGA
Una combinazione sfortunata di eventi ha fatto si che la Juve scendesse in campo con un modulo obbligato rivelatosi vincente.
La mancanza di Chiellina ha fatto si che DN schierasse Melo a protezione della difesa. Aquilani e Marchisio più alti mentre prima entrambi dovevano fare i Gattuso. ma come si fa a non capire questo prima. Aquilani deve giocare più alto rispetto a Melo non deve essere melo che fa le incursioni. mancando Chiellini i due terzini si sono dati alla morte e non hanno demeritato. mancando Del piero e altre punte, DN ha dovuto schierare un 433 che altrimenti non avrebbe mai fatto con un Pepe che spingeva molto alto e quando poteva copriva anche dietro. Il Krasic già in passato si metteva in centro per evitare il raddoppio di marcatura e con un 433 si rivela un arma in più. Non l'ha messo lì mica il mister ..dai non scherziamo...
è una combinazione sfortuita di eventi...
viva la sfiga....
il problema è che quando rientrerà qualcuno dagli infortuni gioverà a nostro sfavore non perchè rientra un brocco ma perchè sarà difficile fare la formazione e distribuire le grandi qualità della rosa nel campo senza che siano dannose per la squadra stessa.

Pigreco-San Trader ha detto...

Analizzando le partite che mancano e sperando in un ritono nel finale del Quaglia, con la squadra di domenica,
vabè con Chiellini terzino ogni tanto, un 433 muscolare e cn questo centrocampo...Melo dietro ad Aquilani..possiamo sperare nella Champions..sempre che mister Del neri non sprimenti ancora ora che ha trovato la . Ci sono molti scontri diretti e l'Udinese deve respirare.
La Rom e la Lazio dovremmo passarle entro 15 gg.

Cronache bianconere ha detto...

Ho inserito il tuo blog tra quelli che seguo. Me lo potevi dire prima che ne avevi aperto uno sulla Juventus...
;-)

Complimenti :-)

Per il resto: prima di fare valutazioni sulle possibilità di una rimonta in classifica della (nostra) Vecchia Signora, aspetto l'esito della gara con il Genoa.
In questo campionato non abbiamo mai vinto per tre volte di fila...

Un abbraccio

Pigreco-San Trader ha detto...

Il genoa ce lo mangiamo nel primo tempo. Non rientra quasi nessuno dunque la formazione è obbligata
ahahahahah

Giuliano ha detto...

...che si fa, si ride??
:-)
meglio star fuori dalle Coppe, se poi si fanno di queste figure!!
(meglio star fuori e tornarci quando siamo sicuri...)

Cronache bianconere ha detto...

@Pigreco-San Trader: così ottimista, però, non ti riconosco più…
:-)

@Giuliano: avevo deciso da tempo di non guardare la gara dell’Inter.
Siamo tifosi, inutile nascondersi: tutti noi speravamo in un risultato positivo per i tedeschi, così come era capitato nel turno precedente giocato dai nerazzurri contro il Bayern Monaco.

E non è un privilegio che riserviamo soltanto a loro: altro che fare il tifo per le italiane… Tutte balle, non ci crede nessuno, neanche chi lo scrive sui maggiori quotidiani o lo sostiene in televisione.

Bene: ho trascorso buona parte del primo tempo al telefono, salvo poi accendere per controllare il risultato. Visto l’andamento della partita mi sono venuti dei dubbi se continuare a seguirla o meno.

Poi mi sono ricordato dell’incontro con i bavaresi, e della scommessa che avevo fatto con me stesso: “se non passano loro, non uscirò per una settimana da casa”.
Sono stati eliminati, io me la sono cavata con la scusa che ne uscivo da un’influenza durata tre giorni: chiamiamolo “indulto”
;-)

La seconda volta che ho riprovato a dare un’occhiata, erano 2-4.
Non ho più spento…

Ai quarti di finale di Champions League non ci si arriva per caso…

Un abbraccio a entrambi